Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

Lo stand Finmeccanica al UITP certificato Eventi Sostenibili

  • Sacchetto Sumus® - Sumus Italia - Per la Casa, Rifiuti, Raccolta Differenziata, Eco Ristorazione, Gestione Rifiuti, Raccolta Differenziata Professionale, Per gli Alberghi, Per il GPP, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • My Copy FSC - Allcart - Mamme e Bimbi, Per il GPP, Ufficio, Carta in Risme, Per l'Azienda, Per la Scuola
  • Quaderno double face - L'Ecolaio - quaderni e agende, cancelleria, Per l'Ufficio
Lo stand Finmeccanica al UITP certificato Eventi Sostenibili  - AcquistiVerdi.it

Finmeccanica ha scelto di organizzare la propria presenza al salone internazionale sul trasporto pubblico di Dubai in modo eco-sostenibile suggellando il proprio impegno con la certificazione Eventi Sostenibili®.

 
La 59^ edizione dell’UITP “Mobility and City Transport Exhibition”, salone biennale promosso dalla Associazione Internazionale sul Trasporto Pubblico (UITP), quest’anno ha avuto luogo nella cornice araba di Dubai. Le 252 aziende espositrici, provenienti da 37 paesi, sono state ospitate all’interno del DICEC – Dubai Convention and Exhibition Center, la moderna e tecnologica struttura (superficie totale 92.900 m2) che sorge all’interno del Dubai World Trade Center (DWTC).
 
Finmeccanica ha partecipato al salone internazionale assieme a 4 aziende del Gruppo: AnsaldoBreda, Ansaldo Electric Drives, Ansaldo STS e BredaMenarinibus.
La partecipazione all’UTIP è avvenuta in accordo alla nuova politica ambientale per gli eventi: in linea con i principi espressi nel Rapporto di Sostenibilità del Gruppo, Finmeccanica ha intrapreso un percorso strutturato per la riduzione degli impatti ambientali associati alla propria presenza ad alcuni saloni internazionali, iniziato con il recente salone IDEX di Abu Dhabi.
Questo impegno ambientale si è concretizzato soprattutto per le scelte progettuali, che portano la firma dello Studio Gris di Padova, e determinano l’incremento delle performance ambientali, tra cui:
·       Riduzione del 20% area complessiva rispetto allo stand precedente, attraverso la razionalizzazione e l’uso efficace degli spazi espositivi;
·       Riduzione approssimativamente del 25% del materiale (rivestimento pavimenti, strutture e telai per le pareti, etc.) necessario all’allestimento dello stand rispetto al vecchio concept espositivo;
·       Impiego di materiali eco-compatibili, riciclabili e riutilizzabili, che prevedono l’utilizzo di strutture modulari facilmente riadattabili alle diverse esigenze di spazio di differenti location, l’impiego di pannelli con anima di truciolare ecologico (in legno riciclato 100% post-consumo) e l’adozione di un sistema in velcro per il posizionamento delle grafiche, che permette il riutilizzo delle strutture dedicate ai piani espositivi in altri eventi;
·       Riduzione dei consumi energetici attraverso l’installazione diffusa di luci a led e, ove possibile, di sistemi audio-video ad alta efficienza energetica (certificati ad es. Energy Star, marchio che l’EPA, Ente per l’Ambiente Statunitense, conferisce ai dispositivi elettronici a ridotto consumo energetico).
Grazie all’adozione di questo rivoluzionario concept espositivo lo stand allestito, in occasione del 59^ salone UITP di Dubai, è stato lo stesso del precedente evento IDEX 2011 di febbraio, tenutosi nella vicina Abu Dhabi (in attesa dell’UITP lo stand è stato immagazzinato a Dubai).
Questa soluzione eco-compatibile ha permesso, in primis, di azzerare la richiesta a monte di materia vergine per realizzare un nuovo stand e allo stesso tempo di ridurre: le emissioni di CO2 generate dalle fasi di trasporto di persone e materiali (considerando che il volume di emissioni per un viaggio aereo A/R da Roma a Dubai è stimato essere pari a 2,5 t di CO2), i consumi energetici dalle fasi di produzione di nuovo materiale e il volume di rifiuti dalle fasi di allestimento.
In quest’ottica Finmeccanica ha inoltre deciso di adottare, per la partecipazione al Salone UITP 2011, lo standard Eventi Sostenibili®, un processo che mira a ridurre, concretamente ed in loco, gli impatti ambientali correlati a tutte le attività connesse al ciclo di vita dell’evento. 
 
 
È stata quindi definita una specifica politica ambientale per gestire la presenza a questo evento e sono state messe in campo procedure, azioni e scelte per concretizzarne gli obiettivi e conformarsi, quindi, allo standard Eventi Sostenibili®, tra cui:
 
·       L’adozione di criteri di eco-compatibilità per gli strumenti di comunicazione – tra cui ad es. la diffusione di una buona parte degli inviti in formato digitale, tutti gli altri inviti ed i leaflets promozionali sono stati realizzati presso una tipografia ecologica certificata FSC, che garantisce l’esclusivo utilizzo di carta proveniente da foreste gestite in maniera responsabile (Forestry Stewardship Council);
·       L’utilizzo di prodotti di cancelleria ecologici certificati per le forniture della segreteria organizzativa (ad es. lampade fluorescenti a ridotto consumo energetico, carta copie per ufficio ecologica certificata FSC);
·       La scelta di hotel ecologici e facilmente raggiungibili dalla location, a piedi o con i mezzi pubblici (Dubai Metro);
·       L’utilizzo da parte del servizio di catering di supporti eco-compatibili quali stoviglie lavabili e mono-uso in materiale organico biologico (certificati USDA Organic e India Organic);
·       La scelta di gadget ecologici (agendine in carta FSC, penne in Ecoallene®, etc.) o che soddisfano criteri di sostenibilità (ad es. penne di memoria USB riutilizzabili e con materiale promozionale caricato all’interno);
·       L’implementazione di un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti generati durante l’intero ciclo di vita dell’evento (dalle fasi di allestimento a quelle di disallestimento);
·       La donazione, a fine evento, di parte delle apparecchiature tecnologiche utilizzate nello stand ad un’associazione non profit locale, Al Noor, impegnata in progetti etico-sociali. 
 
 
Durante l’evento un audit di verifica on-site ha confermato l’impegno ambientale di Finmeccanica, concretizzatosi in una serie di soluzioni che hanno determinato un effettivo contenimento degli impatti ambientali. Lo stand di Finmeccanica all’UITP 2011 ha così ottenuto la certificazione Eventi Sostenibili®, codice univoco ES-FNM-012-0002, con un valutazione del livello di sostenibilità pari a 60,3%, corrispondente ad un livello di sostenibilità pari alla “Classe B” .


Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
82 aziende
l'hanno già fatto
per 163 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382