Approfondisci:


Normativa aggiornata e completa sul Green Public Procurement
Leggi di più

Corsi di formazione e eventi sul Green Public Procurement
Leggi di più

Le notizie sul Green Public Procurement
Leggi di più

Servizi Punto 3 per il GPP
Leggi di più

GPP: in via di approvazione i criteri ambientali minimi per gli arredi

GPP: in via di approvazione i criteri ambientali minimi per gli arredi - AcquistiVerdi.it

Nell’ambito dell’iter di applicazione del “Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione” (PAN GPP) sono in via di definizione i criteri ambientali minimi per gli arredi che pongono notevole attenzione alla provenienza del legname da fonti legali, alla filiera del legno riciclato, alla riciclabilità delle materie plastiche, al contenuto regolamentato dei composti organici volatili (COV) nelle vernici, negli adesivi e colle.

Il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del Mare ha elaborato il PAN GPP accogliendo l’indicazione contenuta nella Comunicazione della Commissione europea “Politica integrata dei prodotti, sviluppare il concetto di ciclo di vita ambientale” (COM(2003) 302), e in ottemperanza del comma 1126, articolo 1, della legge 296/2006 (legge finanziaria 2007).

 

Il PAN GPP prevede l’emanazione di criteri ambientali minimi anche per le seguenti categorie di merceologiche: IT (computer da scrivania, computer portatili, stampanti, fotocopiatrici, apparecchi multifunzione), servizi energetici (lampade HID e sistemi a LED, corpi illuminanti, impianti di illuminazione) e prodotti tessili.

L'Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici ha inoltre comunicato il mese scorso l’attivazione del nuovo sistema informatico per il monitoraggio dei criteri ambientali minimi del PAN GPP.



Archivio News

Commenti su questa news

promuovi i tuoi prodottiPromuovi i tuoi prodotti su AcquistiVerdi.it
90 aziende
l'hanno già fatto
per 209 prodotti!

© 2018 Punto3 S.r.l. Via Bologna 119, 44122 Ferrara.
info@punto3.it P.IVA-C.F. 01601660382